HOME

...torna a Security Managament

 

Richiedi gratuitamente questo articolo in formato pdf

Analisi presunte intercettazioni illegali presso uno studio chimico

Contatto col cliente

Durante una dimostrazione riceviamo contatto dallo Studio QQQ, piccola impresa di progettazione e lavorazione componenti chimici per il settore automobilistico. Il titolare, a causa di una chiacchiera sentita ad un convegno di settore, sospetta che un grosso concorrente, che ha appena ottenuto una commessa per la quale anche la sua azienda ha proposto un progetto e generato un brevetto, riesca ad intercettare le sue comunicazioni telefoniche.

Briefing

Al momento del contatto vengono fornite istruzioni preliminari in merito:

- all'analisi del fatto vagamente segnalato,

- alle minime procedure di sicurezza delle comunicazioni aziendali critiche

In separata sede, dopo la firma di un contratto di commissione servizi per ragioni di privacy, in zona sicura e neutra viene somministrato il questionario:

"1 - Persone non autorizzate sono a conoscenza di vostre notizie riservate o segrete.
2 - Incontri riservati, documenti, progetti e preventivi d’appalto segreti non sono più tali.

3 - Persone estranee sono a conoscenza dei vostri ..."

 

Particolare attenzione è stata posta in quanto il cliente aveva già parlato con qualcuno di questo problema, ma, apparentemente, non negli ambenti utilizzati abitualmente o con telefoni interni ad essi.
 

Progetto

Il servizio viene strutturato in questo modo:
1 - esecuzione della bonifica dalle microspie
2 - ipotesi dell'agente

Bonifica
La bonifica è stata eseguita tramite ispezione:
- a locali sgombri (durante il weekend o nelle ore notturne)
- in maniera occulta durante le ore di attività per verificare dinamiche interpersonali e attività delle microspie.

Messa in opera dell’intervento
- Esame onde radio allo scopo di individuare eventuali dispositivi d’intercettazione, sia audio sia video, utilizzanti tipo di modulazione analogica o digitale.
- Esame degli impianti telefonici presenti all’interno dei locali e della centralina allo scopo di individuare eventuali dispositivi d’intercettazione.
- Esame elettronico dell'ambiente per individuare eventuali dispositivi elettronici, di qualsiasi natura, occultati, anche spenti o non funzionanti.
[...]
- Verifica della presenza di software o dispositivi d’intercettazione telematica nei locali ispezionati, controllo della loro protezione da
possibili attacchi di hackers, verifica della protezione da virus e da accessi non autorizzati.
- Apposizione di sigilli anti-manomissione (palesi ma anche invisibili).

[...]

Il dispositivo, rinvenuto all'interno di una ciabatta elettrica e che non era possibile trovare senza accenderne il pulsante (che veniva diligentemente spento tutte le sere), di fattura artigianale, non è stato rimosso, nell'ipotesi che fosse stato applicato da un soggetto statale.

Relazione di analisi:
Al termine dell’intervento è stata consegnata una relazione sull'analisi svolta, con quanto rinvenuto e con suggerimenti e soluzioni pratiche per la sicurezza delle comunicazioni dell'azienda, che ad ogni modo, se seguite precedentemente avrebbero evitato il dispendioso inconveniente della fuga di notizie.

[...]
 

Creazione della situazione
Ipotizzato che fosse stato un concorrente a mettere in opera l'attività è stato valutato un carnet di scenari possibili.

[...]

E' stato creato un evento con degli attori per smascherarlo.

 

Epilogo

E' stata fornita consulenza direzionale di mediazione.

 

Come abbiamo potuto verificare in altre situazioni, è necessaria una maggiore cautela qualora:
- E' in corso una causa o lite giudiziaria
- Qualche parente, amico o conoscente e' stato arrestato o coinvolto in questioni di rilievo giudiziario
- Si è prossimi al matrimonio o è in corso il procedimento di separazione o di divorzio
- Si è ministri di culto
- Si è responsabili in una amministrazione pubblica
- Si è operatori della giustizia, quali magistrati o funzionari delle Forze di Polizia

- Si è titolari di NOS o si lavora per aziende che ce l'hanno
- Si è provveduto ad accendere una posizione assicurativa sulla vita

- Si lavora in situazioni di emergenza
- Si è impegnati in blog, inchieste relative all'attualità, oppure in movimenti, anche politici
- Si svolgono mansioni strategiche (settore amministrativo o ricerca/sviluppo) in ambito aziendale
- Si ha fama di elevati guadagni o si manifesta particolare tenore di vita

- Si lavora in luoghi in cui si concentrano flussi di denaro, anche virtuale o in casinò
- Si svolge la professione di avvocato o medico: si può venire a conoscenza di informazioni riservate riguardanti i propri clienti o pazienti

[...]

 

Dr.ssa Elena Angelini

HOME